Un Po' di Storia

Storico del diritto italiano, nasce a lecce nel 1904 dove  riceve una formazione classica, ma poi si trasferisce  a Roma dove studia giurisprudenza e si laurea con una tesi sulle autonomie locali nel Regno di Sicilia, anticipando la sua grande vocazione per la storia del Mezzogiorno nel Medioevo.

Rapidissima la sua carriera universitaria: dopo essere stato assistente presso alcune cattedre dell'Università di Roma, nel 1930 riceve l’incarico di Storia del diritto italiano all’Università di Urbino e, nel 1932, vince la cattedra a Catania; poi sarà anche a Modena, a Pisa e a Firenze.

Grande innovatore nell’ambito della cultura giuridica, ha avuto numerosi incarichi di rilievo. Tra gli altri è stato Socio dell’Accademia dei Lincei, direttore della Rivista italiana per le scienze giuridiche e dell’Enciclopedia del diritto, nonché fondatore degli Annali di storia del diritto e preside della facoltà di giurisprudenza all’Università di Roma, dove muore nel 1965.