Orientamento in uscita

 

L’ Orientamento in uscita ha lo scopo di fornire agli allievi gli strumenti che possano aiutarli a maturare una scelta consapevole per il proprio futuro professionale, valorizzando motivazioni, attitudini ed interessi.

Le attività di orientamento proposte hanno lo scopo di:

  • Far riflettere gli studenti sulle competenze acquisite e sulle attitudini maturate.
  • Favorire capacità di scelte autonome e responsabili.
  • Vagliare e verificare la congruenza fra il proprio bagaglio culturale e le richieste delle facoltà universitarie e del mondo lavorativo.

Le attività di orientamento in uscita si realizzano durante tutto il triennio attraverso:

  • uso di didattica orientante nell’insegnamento delle discipline di indirizzo;
  • organizzazione, pianificazione e realizzazione di adeguati percorsi di orientamento in uscita (alternanza scuola-lavoro);
  • incontri on line con esperti del mondo del lavoro e del mondo Accademico;
  • attività di stage dei percorsi di alternanza scuola lavoro;
  • incontri on line con Testimoni di Impresa;
  • progetti specifici proposti da Regione o altri Enti;
  • uscite e visite aziendali.

 Le iniziative proposte alle classi quinte:

Nelle classi quinte gli studenti vengono poi supportati nella loro scelta post-diploma mediante iniziative rivolte a gruppi di interesse nell’ottica sia di fornire un servizio il più personalizzato possibile e sia di rendere i ragazzi progressivamente autonomi nella definizione di un proprio percorso formativo.

  • incontri on line con docenti universitari programmate dall’Istituto (con eventuali pre-iscrizioni universitarie);
  • incontri on line con esponenti delle Forze Armate e Forze di Polizia
  • adesione a progetti di Orientamento proposti dalle Università del territorio;
  • organizzazione della visita agli Open Day delle Università del territorio;
  • distribuzione di materiale digitale e cartaceo informativo;
  • pubblicazione sul sito scolastico dei contatti e delle iniziative di Università (open day, corsi di orientamento, eventi vari) e di Enti (Concorsi, iniziative varie).

Orientamento in itinere, con l’attivazione di progetti atti a sviluppare la capacità di relazione e il senso di appartenenza all’Istituto, così come evidenziato dai progetti in tabella. I docenti su posto di potenziamento concorrono, in sinergia con i docenti su posto comune e ai docenti su posto di sostegno, a realizzare percorsi di recupero e/o potenziamento che ri-orientano gli studenti verso gli obiettivi formativi programmati, così come evidenziato dai progetti della precedente tabella alcuni dei quali declinati come segue.

Referente dell'area di orientamento in uscita é la prof.ssa Coluccia Gianna